Degrassatori lisci

Materiale: contenitore liscio in monoblocco di polietilene lineare ad alta densità (LLDPE) con tronchetto di entrata e uscita in PVC. Dimensionati e certificati secondo la norma UNI-EN 1825-1, per garantire un tempo di ritenzione superiore a quattro minuti per la portata massima e maggiore di quindici minuti per la portata media giornaliera.
Funzione: la degrassatura è un pretrattamento fisico di separazione degli oli, delle schiume, dei grassi, dei sedimenti pesanti, e di tutte le sostanze che hanno peso specifico inferiore a quello del liquame.
Uso e manutenzione: le sostanze rimosse per flottazione, accumulandosi sulla superficie del degrassatore, costituiscono una crosta superficiale, mentre i solidi più pesanti depositandosi sul fondo formano un accumulo di fanghi putrescibili. E’ utile prevedere interventi di spurgo una eccessiva presenza di fanghi nel degrassatore può provocare sviluppo di condizioni settiche con rilascio di emissioni maleodoranti, in particolare nel periodo estivo. Per quanto detto, si consiglia di contattare personale competente che provveda alla rimozione del cappello superficiale e dei sedimenti di fondo, facendo particolare attenzione ai sedimenti che potrebbero ostruire le sezioni di ingresso ed uscita del liquame. La frequenza degli interventi dipende dal carico di grassi, oli e solidi sedimentabili presenti nello scarico, si consiglia, comunque, di ispezionare la camera di separazione ogni uno/due mesi.
 
ArticoloØ
mm
H
mm
HE
mm
HU
mm
Ø E/U
mm
TappiProlungheVol.utile
lt.
Vol.grassi
lt.
Vol.sed.
lt.
NS
l/s
A.E.
DD 50430430270200100CC255PP30395100,1
DD 50
DD 150580660510440100CC255PP3012116320,3
DD 150
DD 300630970770700100CC255PP3021830590,5
DD 300
DD 500790790630560100CC255-CC140PP3027632720,7
DD 500
DD 800*1480X6301090870800110CC355-CC255PP35-PP30693801801,8
DD 800
A.E= Abitanti* base rettangolare: H = altezza contenitore; HE = altezza entrata; HU = altezza uscita; Ø E/U = diametro entrata/uscita; NS = portata limite (I/s).
* Vasca di forma rettangolare.